Appalto del servizio di accoglienza e portierato Published by Tenders Electronic Daily

Appalto del servizio di accoglienza e portierato

Application deadline

04.09.2020, 13:00 hour

Procedure

Open procedure

Order type

Provision of services.

Main CPV code
  • Caretaker services
    98341140-8
Language

Italian

Contracting authority / owner

Autorità di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale — porti di Venezia e di Chioggia
Santa Marta, Fabbricato 13
30123 Venezia
Italy
E-Mail: autoritaportuale.venezia@legalmail.it
Website: http://www.port.venice.it

assignment

La procedura è finalizzata alla affidamento dell’appalto di accoglienza e portierato, inteso come insieme di attività finalizzate a favorire l’ordinata fruizione degli immobili sede dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale da parte dei dipendenti ed utenti, secondo le caratteristiche tecniche e le specifiche indicate nel capitolato speciale d’appalto. La procedura è finalizzata alla affidamento dell’appalto di accoglienza e portierato, inteso come insieme di attività finalizzate a favorire l’ordinata fruizione degli immobili sede dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale da parte dei dipendenti ed utenti, secondo... Show more

Description of procurement /scope of services

La procedura è finalizzata all'affidamento dell’appalto di accoglienza e portierato, intesa come insieme di attività finalizzate a favorire l’ordinata fruizione degli immobili sede dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale da parte dei dipendenti ed utenti, secondo le caratteristiche tecniche e le specifiche indicate nel capitolato speciale d’appalto. La procedura è finalizzata all'affidamento dell’appalto di accoglienza e portierato, intesa come insieme di attività finalizzate a favorire l’ordinata fruizione degli immobili sede dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale da parte dei dipendenti ed utenti, secondo... Show more

Project adress

Region (NUTS code): ITH35 Venezia
Immobili sede dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale, siti in Venezia, Santa Marta, Fabbricati 12 e 13.

Italia-Venezia: Servizi di vigilanza di edifici

2020/S 138-339526

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Autorità di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale — porti di Venezia e di Chioggia
Indirizzo postale: Santa Marta, Fabbricato 13
Città: Venezia
Codice NUTS: ITH35 Venezia
Codice postale: 30123
Paese: Italia
Persona di contatto: Autorità di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale — porti di Venezia e Chioggia
E-mail: autoritaportuale.venezia@legalmail.it

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://www.port.venice.it

Indirizzo del profilo di committente: http://www.port.venice.it

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: www.port.venice.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Organismo di diritto pubblico
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Appalto del servizio di accoglienza e portierato

II.1.2)Codice CPV principale
98341140 Servizi di vigilanza di edifici
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

La procedura è finalizzata alla affidamento dell’appalto di accoglienza e portierato, inteso come insieme di attività finalizzate a favorire l’ordinata fruizione degli immobili sede dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale da parte dei dipendenti ed utenti, secondo le caratteristiche tecniche e le specifiche indicate nel capitolato speciale d’appalto.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 630 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITH35 Venezia
Luogo principale di esecuzione:

Immobili sede dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale, siti in Venezia, Santa Marta, Fabbricati 12 e 13.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

La procedura è finalizzata all'affidamento dell’appalto di accoglienza e portierato, intesa come insieme di attività finalizzate a favorire l’ordinata fruizione degli immobili sede dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale da parte dei dipendenti ed utenti, secondo le caratteristiche tecniche e le specifiche indicate nel capitolato speciale d’appalto.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 630 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

La durata del contratto in corso di esecuzione potrà essere modificata, per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l’individuazione del nuovo contraente, ai sensi dell’art. 106, comma 11 del D.Lgs. n. 50 del 2016. In tal caso il contraente è tenuto all’esecuzione delle prestazioni previste nell’accordo quadro agli stessi prezzi, patti e condizioni o più favorevoli per la stazione appaltante.

II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Vedasi requisiti di idoneità di cui al bando di gara.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

La stazione appaltante richiede l’esecuzione del contratto con l’impiego anche di personale appartenente alle categorie di persone svantaggiate di cui all’art. 4 della legge 8.11.1991. Al fine di promuovere la stabilità occupazionale nel rispetto dei principi dell'Unione europea e ferma restando la necessaria armonizzazione con l'organizzazione dell'operatore economico subentrante e con le esigenze tecnico-organizzative e di manodopera previste nel nuovo contratto, l'aggiudicatario del contratto d'appalto è tenuto ad assorbire prioritariamente nel proprio organico il personale già alle dipendenze dell'aggiudicatario uscente, come previsto dall'art. 50 del D.Lgs. n. 50 del 2016, garantendo l'applicazione del CCNL di settore, di cui all'art. 51 del D.Lgs. 15.6.2015 n. 81.

III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 04/09/2020
Ora locale: 13:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 07/09/2020
Ora locale: 15:00
Luogo:

Presso la sede dell'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale, sita in Venezia (VE), Santa Marta, Fabbricato 13.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Alla seduta pubblica potranno partecipare i legali rappresentanti degli operatori economici offerenti oppure i soggetti, uno per ogni operatore economico offerente, muniti di specifica delega loro conferita dai legali rappresentanti di cui sopra, esclusivamente a mezzo di videoconferenza, mediante collegamento con mezzi di telecomunicazione a distanza.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Si farà ricorso all’ordinazione elettronica
Sarà accettata la fatturazione elettronica
Sarà utilizzato il pagamento elettronico
VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale amministrativo regionale per il Veneto
Indirizzo postale: Cannaregio 2277
Città: Venezia
Codice postale: 30121
Paese: Italia
E-mail: seggen.ve@giustizia-amministrativa.it
Tel.: +39 0412403911
Fax: +39 0412759435

Indirizzo Internet: https://www.giustizia-amministrativa.it/tribunale-amministrativo-regionale-per-il-veneto

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Avverso il presente bando è proponibile ricorso giurisdizionale avanti il Tribunale amministrativo regionale del Veneto, ai sensi del D.Lgs. n. 104 del 2010 (codice del processo amministrativo).

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
15/07/2020